Le parole di scet net

cooperazione

COOPERAZIONE

Una percentuale crescente di antropologi sta arrivando alla conclusione che la cooperazione - non la dimensione del cervello o l’uso degli attrezzi, e senza dubbio non l’aggressività - fu l’atteggiamento che caratterizzò i primi esseri umani

Cooperazione è una parola importante per SCET-NET: cooperazione tra i partner che lavorano insieme per l’adozione di pratiche organizzative condivise, replicabili e sostenibili in materia di percorsi formativi transfrontalieri.

senza confini

SENZA CONFINI

Il confine è qualcosa che delimita. Può essere un confine naturale, come la catena montuosa delle Alpi, o un confine imposto dall’uomo. Il confine separa, divide, limita e può anche isolare.

SCET-NET è un progetto “Senza Confini” che lavora per trovare pratiche condivise e punti di contatto tra le Regioni transfrontaliere partecipanti, Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia, coinvolgendo partner ed esperti dei diversi territori.

formazione

FORMAZIONE

Formare studentesse e studenti significa anche metterli a contatto con i contesti sociali, culturali e produttivi, consentendo loro di sviluppare maggior consapevolezza e capacità di scelta e di acquisire competenze spendibili nel mercato del lavoro.

Il ruolo della formazione non si conclude nell'attività di fornire ai ragazzi conoscenze di base: il contesto odierno e il futuro che ne deriverà richiedono un percorso che comprende l’apprendimento di risorse trasversali, necessarie per affrontare l’incertezza e creare opportunità.

Contattaci

GECT EUREGIO Senza Confini r.l. /
EVTZ EUREGIO Ohne Grenzen m.b.H.

CCIAA Venezia Giulia
ARIES Scarl

Indirizzo:

Piazza della Borsa 14 - 34121 Trieste

Telefono:

+39 040 6701404-335